La squadra seniores maschile del Rugby Clanis Cortona torna a giocare in casa, dopo la poco esaltante gara con gli Amatori Prato della domenica precedente, che l’ha vista comunque vincente ma per decisione del Giudice sportivo, è attesa per una importante verifica contro Rugby Etruschi Livorno.
Un avversario di rispetto quindi, che mette subito in difficoltà i ragazzi del Clanis che partono in salita subendo una meta nei primi minuti di gara, per fortuna non trasformata.
Il Clanis cerca sempre di portarsi nella metà campo degli avversari, finalmente riesce a coronare gli sforzi e va in meta con Bardelli . Gli Etruschi Livorno approfittano di un paio di calci di punizione per riportarsi avanti e il primo tempo si chiude con il punteggio a loro favore per 11-5.
Il Clanis deve ritrovare i suoi mezzi e si rimette a macinare gioco, si avvicina sempre alla meta , ma i Livornesi riescono a respingerli; ecco allora che anche i Cortonesi approfittano di situazioni che generano due calci di punizione a portata dei pali e Polvani non le spreca, ora siamo 11-11.
Ma il Clanis sa che quest’anno può contare su energie fino all’ultimo secondo e vuole vincere anche questa gara. Proprio quasi allo scadere è l’estremo Raggett che finalizza il gioco dei compagni e schiaccia la palla in meta, nulla importa se stavolta Polvani non riesce a trasformare. Si chiude la gara con la vittoria del Clanis con il punteggio di 16-11, e la squadra Cortonese che va a posizionarsi al secondo posto della classifica.
Formazione : David Mori, Giovanni Ucci, Giuseppe Monteleone, Mauro Bennati, Samuele Pacchi, Simone Quaglia, Alessio Ragnini (Beppe), Filippo Aretini, Luca Gustinelli, Luca Balducci, Ruggero Menci, Antonio Mammone, Giodi Martin, Igor Polvani, Lorenzo Pinceti, Filippo Frumiento, Favero, Delfo Bardelli, Francesco Villanacci, Federico Villanacci, David Raggett, Nicola Celli. Allenatore Antonio Mammone, preparatore atletico Filippo Mangiavacchi.

Similar Posts