donne etrusche

Ancora una trasferta per le “Donne Etrusche” che iniziano il girone di ritorno a Torre del Greco, in quella che sarà l’ultima partita del 2017; un impegno di per sé tutt’altro che facile, vista la notevole crescita delle campane dall’inizio del campionato, reso ancora più complicato dalle numerose assenze con le quali deve fare i conti la formazione tosco-umbra e che costringono coach Villanacci a vere e proprie alchimie tattiche per presentare una formazione priva, tra l’altro, della coppia titolare di mediani.

L’inizio della partita vede le Etrusche insolitamente contratte e timorose, l’iniziativa è tutta nelle mani di Torre del Greco, incapace però di approfittare del momentaneo blackout ospite; a rompere l’inerzia di una partita che sembra ormai bloccata su uno sterile predominio campano e una difesa senza affanni etrusca è Bianchi che, alla mezz’ora, placca un’avversaria sulla propria metà campo, ruba palla e si invola fino ad arrivare in meta per lo 0-7, risultato che si trascina stancamente fino alla fine del primo tempo di un match che rimane piatto e senza ulteriori sussulti.

Nella ripresa le Etrusche appaiono più determinate, riescono riprendere il controllo della partita e segnare due volte nel giro di appena dieci minuti, prima con Bianchi (0-12) e poi con Al Majali che schiaccia l’ovale in meta con un pick and go da ruck nei cinque metri (0-19). A chiudere definitivamente la gara sullo 0-24, che significa anche conquista del punto bonus, è ancora Bianchi, brava ad approfittare di una ripartenza veloce dopo l’ennesimo calcio di punizione.

Ottimo successo per le Etrusche che, oltre a conquistare la quinta vittoria consecutiva, escono dal campo ancora una volta senza subire mete dagli avversari, in virtù di una difesa che risulta essere la migliore del campionato, con appena 55 punti subiti in dieci incontri.

Dopo la pausa le Etrusche ospiteranno, il ventuno gennaio, la capolista Montevirginio, in un match che sarà un banco di prova fondamentale verificare i progressi e misurare le ambizioni della franchigia.

DONNE ETRUSCHE : Mastroforti, Pellicani, Bettarelli, Bianchi, Salvatori, (1’st Piccioni),Matteo, Pinto, Keller, Roggi, Giovannini (30′ st Monzali), Cimino G, Cimino A. Di Renzo, Scialdone (30’st Panfili), Al Majali.

A disposizione : Biscarini,

Coach : Villanacci

Similar Posts

Comments are closed.